base64_decode

grupposportivoforestale.it

Ciclismo - Tour of Chongming Island: Giorgia Bronzini vince in Coppa del Mondo!

Seconda nel 2013, terza nel 2014, prima nel 2015: Giorgia Bronzini riesce finalmente a trionfare nel...

Sport Equestri - Imbattibili i giovani Emanuele Bianchi e Giampiero Garofalo allo Csio di Odense

Dopo questo fine settimana l’Italia è tenuta a camminare a testa alta per onorare i successi che...

Sport equestri - Emanuele Gaudiano inizia con un 2° posto nel Global Champions Tour di Amburgo

Mentre gli appuntamenti internazionali per le diverse discipline equestri si susseguono ormai senza...

Orientamento - SCARAVONATI 38esimo tricolore in carriera

Lavarone (TN) - Laura Scaravonati ha conquistato a Lavarone il titolo italiano di mountain bike...

Libera la natura 2015 - La prima tappa a San Vito di Gaggiano Milano nel bosco dei cento passi

Alle ore 10.15, nel Bosco dei Cento passi di Gaggiano, in un prato confiscato alla mafia nell...

  • Ciclismo - Tour of Chongming Island: Giorgia Bronzini vince in Coppa del Mondo!

    Martedì 19 Maggio 2015 16:29
  • Sport Equestri - Imbattibili i giovani Emanuele Bianchi e Giampiero Garofalo allo Csio di Odense

    Martedì 19 Maggio 2015 16:27
  • Sport equestri - Emanuele Gaudiano inizia con un 2° posto nel Global Champions Tour di Amburgo

    Martedì 19 Maggio 2015 16:25
  • Orientamento - SCARAVONATI 38esimo tricolore in carriera

    Venerdì 15 Maggio 2015 19:40
  • Libera la natura 2015 - La prima tappa a San Vito di Gaggiano Milano nel bosco dei cento passi

    Venerdì 08 Maggio 2015 17:23

Canoa fluviale – Non brillano i forestali agli Australian Open

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Sono tornati in gara i forestali della canoa fluviale in occasione degli Australian Open. Daniele Molmenti si è classificato 23esimo nel K1, causa una penalità che gli è costata 3 secondi. ”Purtroppo la penalità non mi ha permesso di entrare nella finale – ha detto il forestale -. Mi dispiace è logico però sono anche consapevole dei carichi di allenamento sostenuti nell'ultimo periodo che ovviamente non mi permettono di essere molto brillante. Mi spiace per chi pensa che dovrei vincere sempre ma io penso che sia meglio vincere quando conta davvero”. Nella gara si è affermato il tedesco Sebastian Schubert davanti al campione del Mondo Peter Kauzer (Slo) e a Vivien Colober (Fra). Si è fermato in semifinale Il C2 di Erik Masoero e Andrea Benetti, che si è classificato 13esimo; vittoria per i francesi Klauss/Peche davnti agli sloveni Taljat e Bozic ed ai tedeschi Florenced e Hounslow.