base64_decode

grupposportivoforestale.it

Corsa in montagna - Tricolore per De Gasperi e Confortola

Il weekend tricolore di corsa in montagna ai piedi del massiccio della Presolana ha assegnato...

Canottaggio - Campionati mondiali under 23 - Bronzo per Oppo e Di Girolamo nel quattro senza pl

Si sono svolti a Varese i campionati mondiali under 23 e dopo due titoli consecutivi si deve...

Scherma - Campionati mondiali - Rossella Fiamingo Bronzo a squadre nella spada

La medaglia che conclude un Campionato del Mondo ha sempre un gusto particolare. Il bronzo...

Scherma - campionati mondiali - Martina Batini oro nel fioretto a squadre

KAZAN2014 -  E' l'Italia infatti a festeggiare, con un abbraccio unico che unisce la...

Scherma - Campionati mondiali - intervista a Rossella Fiamingo

C'è tanta euforia e soddisfazione in casa Italia.  La festa, oggi, è tutta per lei,   ...

  • Corsa in montagna - Tricolore per De Gasperi e Confortola

    Mercoledì 30 Luglio 2014 09:38
  • Canottaggio - Campionati mondiali under 23 - Bronzo per Oppo e Di Girolamo nel quattro senza pl

    Lunedì 28 Luglio 2014 08:23
  • Scherma - Campionati mondiali - Rossella Fiamingo Bronzo a squadre nella spada

    Mercoledì 23 Luglio 2014 00:00
  • Scherma - campionati mondiali - Martina Batini oro nel fioretto a squadre

    Martedì 22 Luglio 2014 20:32
  • Scherma - Campionati mondiali - intervista a Rossella Fiamingo

    Lunedì 21 Luglio 2014 07:09

Nuoto - Ancora due medaglie per i forestali: bronzo per Bizzarri nei 100 rana e per la 4x100 mista

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Ancora medaglie e soddisfazioni per i colori biancoverdi ai Campionati Open di Riccione. Subito protagonista Matteo Giordano nei 50 dorso chiusi in 26"47. Dopo il tricolore conquistato nei 200 rana, il giovane Flavio Bizzarri è ancora protagonista con il bronzo conquistato nei 100 rana chiusi in 1'02"07. Stessa medaglia per la 4x100 metri mista finalmente sul podio. A lanciare il quartetto biancoverde, Matteo Giordano che in 56"20 ha lanciato il giovane Bizzarri che ha chiuso la sua prova in 1'02"01; è toccato poi a Luca Dioli che ha chiuso in 55"96 passare il testimone ad uno scatenato Luca Dotto che con la superlativa prestazione di 47"95 ha rimontato un paio di posizioni regalando il bronzo alla squadra forestale.