base64_decode

grupposportivoforestale.it

Sport invernali - Il ritorno di Paris: secondo a Jeongseon alle spalle di Jansrud

L'azzurro si ritrova nella discesa coreana: vince il norvegese, ma lui è lì staccato di soli 20...

Canoa fluviale - Molmenti argento all'australian open

Italia nuovamente protagonista a Penrith, in Australia, dove si è chiusa anche la seconda giornata...

Sport invernali - Emanuele Buzzi vince in Coppa Europa

Il 21enne della Forestale sale sul gradino più alto sulle piste di Davos. Seconda vittoria e...

Equitazione, salto ostacoli: secondo centro per Gaudiano a Lipsia

Non si ferma la striscia di vittorie di Emanuele Gaudiano, che al CSI-W cinque stelle di...

  • Sport invernali - Il ritorno di Paris: secondo a Jeongseon alle spalle di Jansrud

    Lunedì 08 Febbraio 2016 07:25
  • Canoa fluviale - Molmenti argento all'australian open

    Sabato 06 Febbraio 2016 00:00
  • Sport invernali - Emanuele Buzzi vince in Coppa Europa

    Lunedì 29 Febbraio 2016 00:00
  • Scherma - Fioretto femminile - Coppa del mondo - a Danzica l'italia supera la Russia e vince la gara a squadre

    Lunedì 25 Gennaio 2016 10:49
  • Equitazione, salto ostacoli: secondo centro per Gaudiano a Lipsia

    Lunedì 25 Gennaio 2016 09:49

Nuoto - Ancora due medaglie per i forestali: bronzo per Bizzarri nei 100 rana e per la 4x100 mista

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Ancora medaglie e soddisfazioni per i colori biancoverdi ai Campionati Open di Riccione. Subito protagonista Matteo Giordano nei 50 dorso chiusi in 26"47. Dopo il tricolore conquistato nei 200 rana, il giovane Flavio Bizzarri è ancora protagonista con il bronzo conquistato nei 100 rana chiusi in 1'02"07. Stessa medaglia per la 4x100 metri mista finalmente sul podio. A lanciare il quartetto biancoverde, Matteo Giordano che in 56"20 ha lanciato il giovane Bizzarri che ha chiuso la sua prova in 1'02"01; è toccato poi a Luca Dioli che ha chiuso in 55"96 passare il testimone ad uno scatenato Luca Dotto che con la superlativa prestazione di 47"95 ha rimontato un paio di posizioni regalando il bronzo alla squadra forestale.