base64_decode

grupposportivoforestale.it

Argento nei 50 stile libero e bronzo con la 4x50 stile libero per la Di Pietro ai Mondiali di Windsor

Silvia Di Pietro nell’ultima giornata di gare si è tolta la soddisfazione più grande, vincendo un...

Argento mondiale per la Di Pietro nella 4x50 metri mista a Windsor

Silvia Di Pietro (nella foto di federnuoto.it la seconda da sx) ha vinto l’argento con la 4x50 metri...

Argento per la Di Pietro nella 4x100 stile libero ai Mondiali di Windsor

Nella prima giornata dei Campionati del Mondo di vasca corta di nuovo, in Canada, Silvia Di Pietro ...

Bronzo per Busà ai Mondiali di karate

Luigi Busà ha vinto il bronzo ai Mondiali di karate svoltisi a Linz, in Austria. Nella categoria...

Bronzo individuale e oro a squadre per la Batini nel fioretto alla Coppa del Mondo di Cancun

Martina Batini si è classificata al terzo posto nella prova individuale del fioretto femminile nella...

  • Argento nei 50 stile libero e bronzo con la 4x50 stile libero per la Di Pietro ai Mondiali di Windsor

    Martedì 13 Dicembre 2016 09:21
  • Argento mondiale per la Di Pietro nella 4x50 metri mista a Windsor

    Martedì 13 Dicembre 2016 08:19
  • Argento per la Di Pietro nella 4x100 stile libero ai Mondiali di Windsor

    Mercoledì 07 Dicembre 2016 08:28
  • Bronzo per Busà ai Mondiali di karate

    Mercoledì 02 Novembre 2016 09:36
  • Bronzo individuale e oro a squadre per la Batini nel fioretto alla Coppa del Mondo di Cancun

    Lunedì 24 Ottobre 2016 07:03

Sport del ghiaccio – Short track: esordio positivo per Confortola alla prima prova asiatica di Coppa del Mondo

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

All’esordio in Coppa del Mondo, Yuri Confortola è riuscito a conquistare l’accesso in semifinale nei 1500 metri finendo poi 17esimo mentre nei 1000 metri ha disputato la finale C chiudendo poi al 13esimo posto. Un rientro alle competizioni non facile dopo il grave infortunio patito lo scorso anno ed è prevista nei prossimi giorni una valutazione con l’equipe medica e il tecnico federale, proprio per verificare quale sia la data migliore per l’intervento chirurgico volto a togliere la piastra e le viti dal tibiale infortunato del forestale.