base64_decode

grupposportivoforestale.it

Scherma - campionati mondiali - Martina Batini oro nel fioretto a squadre

KAZAN2014 -  E' l'Italia infatti a festeggiare, con un abbraccio unico che unisce la...

Scherma - Campionati mondiali - intervista a Rossella Fiamingo

C'è tanta euforia e soddisfazione in casa Italia.  La festa, oggi, è tutta per lei,   ...

Atletica leggera- campionati italiani - vittoria per Del Buono e Bruni

Nell'ultima giornata dei campipnati italiani individuali assoluti vittoria per Federica Del Buono e...

Scherma - Rossella Fiamingo campionessa mondiale

KAZAN2014 - E' Rossella Fiamingo la nuova campionessa del Mondo di spada femminile! E' l'esito...

Atletica leggera - Campionati italiani - La forestale conquista il tricolore nella staffetta 4x100

Si stanno svolgendo a Roveretro i campionati italiani individuali assoluti  su pista. Nella...

  • Scherma - campionati mondiali - Martina Batini oro nel fioretto a squadre

    Martedì 22 Luglio 2014 20:32
  • Scherma - Campionati mondiali - intervista a Rossella Fiamingo

    Lunedì 21 Luglio 2014 07:09
  • Atletica leggera- campionati italiani - vittoria per Del Buono e Bruni

    Domenica 20 Luglio 2014 21:06
  • Scherma - Rossella Fiamingo campionessa mondiale

    Domenica 20 Luglio 2014 20:41
  • Atletica leggera - Campionati italiani - La forestale conquista il tricolore nella staffetta 4x100

    Domenica 20 Luglio 2014 08:12

Arti marziali – Judo: sugli scudi Galbiati nella World Cup Miami

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Su convocazione della nazionale, Mattia Galbiati (nella foto) ha partecipato alla World Cup Miami svoltosi il 4 luglio scorso a Ostia. Nella manifestazione valida tra l’altro per la qualificazione olimpica, il biancoverde è arrivato fino agli ottavi perdendo di sanzioni con il vicecampione del mondo Leandro Cunha (Bra). In precedenza Galbiati si era imposto sullo spagnolo Javier Delgado, più volte a medaglia nel circuito di World Cup ottenendo il nono posto complessivo. Galbiati ha partecipato anche alla World Cup Bucharest (4 giugno) perdendo al secondo turno con il tedesco Sebastian Seidl alle bandierine dopo 5 minuti d'incontro più 3 minuti di golden score.