base64_decode

grupposportivoforestale.it

Ciclismo su pista: Cucinotta regina dello scratch a Manchester

Successo davvero prestigioso per Annalisa Cucinotta: la ventottenne friulana ha vinto lo scratch al...

Canottaggio - Il forestale Rigon conquista il titolo italiano dei pesi leggeri nel fondo

Oggi a San Giorgio di Nogaro (Udine), nel penultimo appuntamento stagionale per il canottaggio, sono...

Arti marziali - Karate - Campionato italiano Assoluto a Squadre, Oro per il gruppo sportivo

La ventinovesima edizione del Campionato italiano Assoluto a Squadre Sociali ha premiato oggi ad...

Sport invernali - L'allievo agente Raffaele Buzzi vince il titolo italiano juniores di combinata nordica.

Successo di Alessandro Pittin nella Gundersen dal trampolino piccolo valevole per i Campionati...

Pugilato - Euro Youth boxing championships final day - ORO per Lizzi

L'European Youth Boxing Championships 2014 si è concluso quest'oggi a Zagabria (Croazia) con la...

  • Ciclismo su pista: Cucinotta regina dello scratch a Manchester

    Lunedì 24 Novembre 2014 09:02
  • Canottaggio - Il forestale Rigon conquista il titolo italiano dei pesi leggeri nel fondo

    Lunedì 17 Novembre 2014 07:14
  • Arti marziali - Karate - Campionato italiano Assoluto a Squadre, Oro per il gruppo sportivo

    Martedì 28 Ottobre 2014 17:42
  • Sport invernali - L'allievo agente Raffaele Buzzi vince il titolo italiano juniores di combinata nordica.

    Domenica 26 Ottobre 2014 18:57
  • Pugilato - Euro Youth boxing championships final day - ORO per Lizzi

    Sabato 25 Ottobre 2014 15:04

Arti marziali – Judo: sugli scudi Galbiati nella World Cup Miami

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Su convocazione della nazionale, Mattia Galbiati (nella foto) ha partecipato alla World Cup Miami svoltosi il 4 luglio scorso a Ostia. Nella manifestazione valida tra l’altro per la qualificazione olimpica, il biancoverde è arrivato fino agli ottavi perdendo di sanzioni con il vicecampione del mondo Leandro Cunha (Bra). In precedenza Galbiati si era imposto sullo spagnolo Javier Delgado, più volte a medaglia nel circuito di World Cup ottenendo il nono posto complessivo. Galbiati ha partecipato anche alla World Cup Bucharest (4 giugno) perdendo al secondo turno con il tedesco Sebastian Seidl alle bandierine dopo 5 minuti d'incontro più 3 minuti di golden score.