base64_decode

grupposportivoforestale.it

Corsa in montagna - Tricolore per De Gasperi e Confortola

Il weekend tricolore di corsa in montagna ai piedi del massiccio della Presolana ha assegnato...

Canottaggio - Campionati mondiali under 23 - Bronzo per Oppo e Di Girolamo nel quattro senza pl

Si sono svolti a Varese i campionati mondiali under 23 e dopo due titoli consecutivi si deve...

Scherma - Campionati mondiali - Rossella Fiamingo Bronzo a squadre nella spada

La medaglia che conclude un Campionato del Mondo ha sempre un gusto particolare. Il bronzo...

Scherma - campionati mondiali - Martina Batini oro nel fioretto a squadre

KAZAN2014 -  E' l'Italia infatti a festeggiare, con un abbraccio unico che unisce la...

Scherma - Campionati mondiali - intervista a Rossella Fiamingo

C'è tanta euforia e soddisfazione in casa Italia.  La festa, oggi, è tutta per lei,   ...

  • Corsa in montagna - Tricolore per De Gasperi e Confortola

    Mercoledì 30 Luglio 2014 09:38
  • Canottaggio - Campionati mondiali under 23 - Bronzo per Oppo e Di Girolamo nel quattro senza pl

    Lunedì 28 Luglio 2014 08:23
  • Scherma - Campionati mondiali - Rossella Fiamingo Bronzo a squadre nella spada

    Mercoledì 23 Luglio 2014 00:00
  • Scherma - campionati mondiali - Martina Batini oro nel fioretto a squadre

    Martedì 22 Luglio 2014 20:32
  • Scherma - Campionati mondiali - intervista a Rossella Fiamingo

    Lunedì 21 Luglio 2014 07:09

Arti marziali – Judo: sugli scudi Galbiati nella World Cup Miami

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Su convocazione della nazionale, Mattia Galbiati (nella foto) ha partecipato alla World Cup Miami svoltosi il 4 luglio scorso a Ostia. Nella manifestazione valida tra l’altro per la qualificazione olimpica, il biancoverde è arrivato fino agli ottavi perdendo di sanzioni con il vicecampione del mondo Leandro Cunha (Bra). In precedenza Galbiati si era imposto sullo spagnolo Javier Delgado, più volte a medaglia nel circuito di World Cup ottenendo il nono posto complessivo. Galbiati ha partecipato anche alla World Cup Bucharest (4 giugno) perdendo al secondo turno con il tedesco Sebastian Seidl alle bandierine dopo 5 minuti d'incontro più 3 minuti di golden score.